Ricette

Cerca nel blog

lunedì 10 giugno 2013

Pasta con le sarde...a mare

Ingredienti:

  • 400gr di spaghetti
  • 1 mazzo di finocchietto selvatico
  • 5 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 1 bustina di pinoli e uvetta
  • 1 cipolla piccola
  • olio
  • 100gr pangrattato
  • sale
 La pasta con le sarde è un piatto tipico della tradizione palermitana, le sarde con il loro sapore deciso vanno a nozze con la freschezza del finocchietto e la dolcezza dei passolini (uvetta). Questa che vi propongo è la variante senza sarde. Il procedimento è simile lasciando questa volta le sarde a mare!! Anch'esso tipico piatto della tradizione, gustoso e dal sapore di Sicilia!



Si puliscono i finocchietti eliminando le foglie esterne e lasciando l'interno piu tenero e fresco.

In una pentola  piena d'acqua si fanno bollire. Una volta cotti, scolate i finocchietti con una schiumarola senza buttare l'acqua di cottura!! Servirà per cuocere la pasta!!
In una pentola con un giro d'olio affettate finemente la cipolla.

Fatela rosolare un poco e unire pinoli, passolini (uvetta) e il pomodoro. Aggiustare di sale e fare cuocere a fuoco dolce per un paio di minuti.

Tagliate i finocchietti a pezzettini piccoli e uniteli alla cipolla, pomodoro ecc..


In una padella mettete il pangrattato con 2 cucchiai di olio d'oliva, mescolate bene e fate colorare. Una volta abbrustolito il pangrattato tenetelo da parte.
Portate a bollore la pentola con l'acqua dove avete cotto i finocchietti, salate e buttate la pasta. Scolate al dente e unite al sugo di finocchietti, amalgamate bene e spolverate con il pangrattato.