Ricette

Cerca nel blog

giovedì 11 luglio 2013

Empanadas de carne

Ingredienti:

  • 400gr di farina 00
  • 140gr di strutto
  • 2 tuorli
  • Sale q.b.
  • 1 cipolla media
  • Brodo di carne (giusto per inumidire la carne)
  • 300gr di macinato di carne
  • 4/5 olive nere
  • 1 noce di strutto
  • Peperoncino q.b
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1/2cucchiaino di paprika


Ne ho sempre sentito parlare nei film e nei vari programmi di cucina... il mio bel libro con le ricette dal mondo ne riportava varie versioni. Avendo ideato per il mio compleanno una festa a tema, e il tema era il Messico non potevo non preparare le empanadas de carne! Mi sono portata avanti con il lavoro e ho preparato tutto molti giorni prima, ho congelato e tirato fuori e fritto la sera della festa! L'impasto è fragrante ma tenero... il ripieno gustosissimo!! 
I miei amici hanno gradito e questo mi basta, come sempre, per farmi capire che nel mio piccolo ho fatto una cosa giusta!! ^__^
Iniziamo la preparazione delle empanadas preparando la pasta. Impastate la farina con con lo strutto, aggiungendo un pizzico di sale, i tuorli e l'acqua, da aggiungere poco per volta, fino a quando l'impasto non risultera elastico e morbido.


Con la pasta formate una palla e avvolgetela in un foglio di pellicola e mettetela in frigorifero a riposare. Basterá giusto il tempo che serve a preparare il ripieno.

In una padella grande fate soffriggere la cipolla tagliata sottile nell'olio e strutto.

Quando la cipolla avrá preso colore unite il macinato di carne. Lasciate rosolare a fuoco basso.

Unire sale, pepe, peperoncino e la paprika. Abbondate pure!!
Spezzettate le olive nere e unitele al ripieno.

Aggiungete a questo punto qualche cucchiaio di brodo di carne, il ripieno deve risultare si asciutto ma non secco. Lasciate cuocere a fuoco basso. Una volta cotto spegnete e mettete da parte ad intiepidire.
Prendete la pasta dal frigorifero e su di un piano infarinato stendetela e ricavatene dei cerchi, io mi sono aiutata usando delle tazze da latte.

Ritagliate i cerchi e assotigliateli un poco con il mattarello.
Prendete il ripieno e farcite ogni cerchio con 1 cucchiaio e mezzo di ripieno circa.

Chiudete a mezza luna pressando bene le due estremitá cosi da fissarle e non fare fuoriuscire il ripieno.
Una volta preparate tutte le empanadas sono gia' pronte per essere fritte.

Oppure potete congelarle e friggerle quando piu ne avrete voglia.
Usate un pentolino profondo per friggere le empanadas, bastano pochissimi minuti per lato.

Servite tiepide!!